Conferenza "Stato-Mafia e Droga"

Anno Scolastico: 

Giorno 14 Marzo il dott. Ignazio Fonzo, Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento, ha intrattenuto gli studenti del triennio del B.Radice sul tema "Stato-Mafia e Droga". L'argomento attuale ed estremamente coinvolgente ha suscitato un vivace dibattito che ha permesso ai ragazzi di rivolgere al magistrato domande riguardo i rapporti tra stato e mafia, il fenomeno del pentitismo, il ruolo della mafia nel traffico degli stupefacenti, il riciclaggio di denaro sporco. Una giornata dedicata alla legalita, un'esperienza che sarà certamente ripetuta, col coinvolgimento di altri magistrati o rappresentanti delle forze dell'ordine impegnati quotidianamente nel combattere il triste fenomeno mafioso.

"Droga, stato e mafia, il tema dell’incontro con il giudice Fonzo, particolarmente entusiasmante in quanto parlava di una realtà a noi oggi molto vicina e con la quale dobbiamo imparare a confrontarci. Sono state poste diverse domande, alla quale lui ha risposto in maniera esaustiva, illustrandoci quali sono le cause di un probabile pentimento, qual è il ruolo della donna all’interno di una comunità criminale, il ruolo degli uomini d’onore e molti altri argomenti, utili ad aprirci gli occhi ancora di più a questa realtà. Il punto importante sul quale dobbiamo riflettere è che non possiamo sentirci con la coscienza pulita solo per il semplice fatto che con le parole ci schieriamo contro la mafia, le parole ingannano e vengono portate via dal vento, mentre le azioni dimostrano veramente ciò che pensiamo e lasciano un segno."
Gli alunni della classe IV AFM

Immagini: