La didattica da prima pagina

Anno Scolastico: 

Un quotidiano diverso per una lettura diversa di un quotidiano. Più che un gioco di parole, si potrebbe compendiare, in questi termini, la visita 'esclusiva' dello scorso 23 febbraio - riservata agli studenti della IV A AFM - al Centro Stampa Editoriale "Etis 2000", stabilimento tipografico del quotidiano "La Sicilia".
Carpire i segreti di rotative, selezione di inchiostri e carta,  metalli e acidi da matrice e ancora dell' impaginazione e distribuzione è comprendere linee editoriali, scelte redazionali, criteri di pubblica promozione.

E non si tratta solo di addentrarsi 'de visu'  dietro le pagine del periodico più diffuso nella Sicilia orientale, bensì nel ciclo biotico che fa giungere nelle edicole, fino in Calabria, quotidiani nazionali quali Repubblica, Sole 24 ore, Avvenire.
Guidati da Letizia Ravidà, gli alunni dell'indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing, accompagnati dal Referente alla Comunicazione prof. Placido Sangiorgio, hanno potuto seguire la storia de 'La Sicilia' in un percorso diacronico attraverso gli oggetti, oggi  musealizzati, che ne hanno scandito la vita di redazione, quel dietro le quinte che ha offerto - nel tempo - una finestra sul mondo.  

Non poteva, dunque, mancare un invito a decodificare le complessità del  presente, a selezionare opinioni, andare oltre la notizia. 

Appuntamento ora al 7 e 14 marzo, ancora per noi, per una mattina da prima pagina.

 

Immagini: