In viaggio con la Littorina di Storie sotto il vulcano

Anno Scolastico: 

Venerdì 21 Aprile 2017, insieme a Francesco Leanza di 3ATEL e alla prof.ssa Anna Caruso, ho avuto il privilegio di essere uno dei messaggeri sulla Littorina che trasportava gli alunni della provincia di Catania che hanno partecipato alla III Edizione del Concorso Storie sotto il vulcano. I ragazzi raccontano.

Il treno speciale ha avuto la partenza dalla stazione di Catania: ragazzi festanti con cartelloni, borse colme di libri e citazioni hanno dato il via alla strabiliante giornata.

Con addosso la maglia rossa simbolo della passione per la lettura, noi speciali passeggeri abbiamo socializzato, raccontandoci e condividendo la nascita della passione per la lettura.

In littorina, a turno, scrittori siciliani leggevano piccole righe dei loro libri e interagivano con i ragazzi aventi il sorriso sulle labbra e la gioia nel cuore. Vedere così tante magliettine rosse con in mano dei libri, ascoltare adulti e anziani esperti nel mondo della scrittura, ci dava sensazione che la cultura e i libri non sono dimenticati o accantonati come si usa dire, tra quei vagoni si respirava voglia di sapere, conoscere i nomi di scrittori e libri per correre a leggerli a casa e scoprire altre sfumature di quel mondo che è fatto per pochi, e tutti noi lo dimostravamo con la nostra vitalità e un reale interesse.

Ad ogni sosta presso le stazioni dei paesi etnei, gruppi festanti di alunni, docenti e amministratori locali ci hanno accolto con balli, canti, post-it da condividere e conservare.

A  Bronte abbiamo trovato i nostri compagni, i docenti e l’assessore Currao che ci hanno accolto con entusiasmo.

È stata un’esperienza per me molto importante, l’amore per la lettura mi accompagna sempre e il viaggio insieme ad altri appassionati lettori mi stimola a coltivare ancora di più questa passione.

Chiara Fallico, 3AAFM

https://www.facebook.com/circumetnea.metro/videos/1869297756651928/

Immagini: