Articoli

Gara "Minirobotics 2016- Il pompiere"

Gara "Minirobot 2016- il pompiere"

Gara "Minirobot 2016 - Il pompiere"

Si è svolta venerdì 27 maggio - presso il DIEEI dell'Università di Catania - la gara "Minirobot 2016 - il pompiere" che ha visto impegnati 9 studenti del nostro Istituto.
Il team composto da Antonio Allia, Luca Chisari, Costantino Giuseppe, Antonino Gullotto, Naomi Laganà, Carmelo Monforte, Alessandro Pitinzano, Mirko Treccarichi di III A Inf e Mirko Meli di IV A Inf, nonostante vari problemi tecnici accorsi, ha dato vita, pezzo dopo pezzo, ad un robot che ha conquistato gli ottavi di finale.

Il "Benedetto Radice" di Bronte nell'Albo d'Oro dell'AMOPA

Ventinove. Tante sono le righe che l'Istituto Superiore "Benedetto Radice" di Bronte è riuscito a guadagnarsi nell'Albo d'Oro dell'A.M.O.P.A.(Association des Membres de l'Ordre des Palmes Académiques).

Una pagina, già di storia, che premia anni di alacre impegno e passione del dipartimento di lingua francese dell'Istituto etneo, che ha per referente Anna Caruso.

Educazione ambientale - Uscita didattica al Parco dei Nebrodi

Giovedì 19 maggio 2016 gli alunni delle classi  2CASM e 2BIT, accompagnati dai docenti Cutrona, Leanza e Omeri, si sono recati a Cesarò per la visita guidata di Palazzo Zito e del Lago Maulazzo.

Gli alunni hanno potuto visitare le meravigliose stanze del Palazzo, sede degli uffici periferici del Parco dei Nebrodi, e il museo della conoscenza e delle tradizioni dei Nebrodi che si trova allestito all'interno dello stesso Palazzo.

Un libro cambia un viaggio "sotto il vulcano". In littorina a Bronte e dintorni.

Si potrebbe, certo, ammiccare di fronte alla citazione di Francis de Croisset: "La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno", dopo la singolare "Giornata mondiale del libro", che la "Giuseppe Maimone editore" - nell'ambito della II edizione di "Storie sotto il Vulcano. I ragazzi raccontano" - ha promosso il 22 aprile per le scuole della provincia di Catania. 

Bronte riscopre le sorelle Brontë: una festa per festeggiare il bicentenario di Charlotte

Bronte riscopre le sorelle Brontë. Un mese dopo la pubblicazione dell’articolo di Repubblica che ha raccontato il legame tra il cognome delle tre sorelle inglesi entrate nell’olimpo della letteratura e il paesino ai piedi dell’Etna, Bronte coglie l’occasione del bicentenario della nascita di Charlotte Brontë - l’autrice di “Jane Eyre” – per celebrare le scrittrici.

#25aprile, la scuola ricorda! Dal teatro alle lezioni storiche, tutte le attività in campo

La scuola non dimentica i valori della Resistenza: la ricorrenza del 25 aprile è ogni anno occasione di studio, approfondimento, memoria, con una serie di iniziative per gli studenti che vengono vissute lungo tutto l'anno scolastico e non solo in prossimità dell'Anniversario della Liberazione.

Le Pietre e i Cittadini

Le Pietre e i Cittadini

L'Istituto "B. Radice", con la partecipazione al concorso "Le pietre e i cittadini", si è proposto come centro di promozione culturale e sociale nel territorio, muove dal riconoscimento della centralità della scuola nella formazione della cultura e dei comportamenti responsabili dei cittadini ed individua nelle giovani generazioni il soggetto privilegiato per l'affermazione di una nuova consapevolezza del territorio.

Seminario “Tecniche e materiali per l’edilizia bioecologica”

Sabato 2 aprile 2016 nell'Aula Magna  si è svolto il Seminario "Tecniche e materiali per l'edilizia bioecologica", organizzato dal nostro Istituto con il contributo fattivo del Dipartimento tecnico indirizzo CAT, coordinato dal prof. Salvo Di Dio Romano, e la collaborazione della società di consulenza e formazione Pegasus s.r.l. e della Fondazione di Bioarchitettura Provincia di Catania.

La solidarietà fa scuola

Sostenere la Ricerca con la vendita delle uova A.I.R.C. è ormai diventato un appuntamento fisso e il nostro Istituto anche quest'anno ha dimostrato di avere vinto la gara di solidarietà! In occasione della Pasqua i nostri alunni, guidati dalla Prof.ssa Sabrina Anello, hanno venduto 'Le Uova della Ricerca', raggiungendo la ragguardevole cifra di 650.00€ destinata, tramite bonifico bancario, alla sede A.I.R.C. di Catania.

Pagine